banner-sito-key24-1920x150
1920x150-ramklima-inverter-it
banner-sito-combitech-f5-ul-1920x150-1
banner-sito-echarger-1920x150
banner-sito-ita
ramblock-ix-banner-sito-1920x150-px
1920x150-innovation-hub-sito-dkc

Protezione catodica: cos’è e come funziona

La linea Conchiglia fornisce un’ampia gamma di sistemi per la protezione catodica di componenti metallici esposti ad ambienti elettrolitici che possono logorare la resistenza del metallo. Scopriamo insieme che cosa si intende per protezione catodica, come funziona e tutti i sistemi di DKC Europe.

In questa pagina: 

Cos’è la protezione catodica 

La protezione catodica è una tecnica anticorrosione fondamentale per strutture con componenti metallici in ferro o in acciaio che si trovano a contatto con un elettrolita (come il terreno). Il processo corrosivo può essere contenuto, anche se non eliminato completamente. 

La protezione catodica è ampiamente utilizzata per preservare l’integrità e la sicurezza non solo degli impianti elettrici, ma anche dei diversi sistemi di trasporto di gas e acqua. Questo metodo riduce sensibilmente l’erosione dei materiali metallici.

Permette di ottenere una drastica diminuzione per quanto riguarda le operazioni di manutenzione, prolungando la vita dell’impianto.

Come funziona la protezione catodica

Applicando il principio alla base delle protezione catodica, l’intera superficie metallica viene trasformata nel catodo di una cella elettrochimica. In questo modo, si mettono in campo due metodi: 

  • a corrente impressa (ICCP) in cui una fonte di corrente esterna e specifici anodi inerti. La corrente elettrica fornisce elettroni alla struttura da proteggere, prevenendo una delle principali cause di corrosione di strutture con o senza rivestimento;
  • ad anodi galvanici viene realizzato utilizzando particolari leghe di zinco, magnesio o alluminio. La differenza di potenziale tra questi materiali, più reattivi rispetto al metallo della struttura da proteggere ed elimina la formazione di celle di corrosione. Gli anodi vengono consumati nel tempo, proteggendo così il metallo che agisce da catodo

La scelta del metodo più indicato è influenzato da diversi fattori, tra cui: 

  • il tipo di struttura;
  • le dimensioni del componente da proteggere; 
  • l’ambiente in cui è collocato; 
  • il livello di protezione desiderato. 

 

Rivolgiti a DKC Europe!
Sei interessato ai nostri impianti per la protezione catodica?
Per saperne di più

 

Tutte le soluzioni per la protezione catodica di DKC Europe

DKC Europe, nella sua linea Conchiglia, offre una serie di componenti indispensabili per gli impianti a protezione catodica. Ecco le nostre soluzioni.

Morsettiere

morsettieramorsettiera-dkc


Le morsettiere DKC sono una soluzione valida e collaudata nell’ambito della protezione catodica di condutture metalliche interrate. Sono state progettate e realizzate in collaborazione con i principali enti che si occupano della distribuzione di fluidi acqua e gas che le hanno adottate come sistemi standard per la protezione catodica. 

DKC offre tre modelli di morsettiere: 

  • Serie NM per la giunzione/derivazione di cavi unipolari. 
  • Serie MPE che presenta una gamma completa ed eterogenea per riuscire a rispondere a tutte le possibili esigenze di misurazione e verifica (presa di potenziale, temperatura ecc).
  • Serie MGD progettata per l’attestamento di conduttori negli impianti. Questo modello si adatta a singoli circuiti e incroci di tubazioni.

 

Cassette di protezione catodica 

cassetta-protezione-catodica


Le cassette per gli impianti di protezione catodica si dividono in due categorie sulla base dei differenti materiali di costruzione: 

  • Serie SCB realizzata in una lega di alluminio pressocolata e rivestita con uno strato di vernice epossidica color grigio RAL 7000. La finitura garantisce la massima durabilità e resistenza agli ambienti esterni. 
  • Serie SCF sfrutta le caratteristiche isolanti della vetroresina ed è presentata nel suo color grigio RAL 7040. 

Entrambe le serie presentano un design funzionale, dato anche da un coperchio a scorrimento che permette di accedere alle cassette in totale sicurezza. Sono state ideate per lavorare con tensioni sotto i 50 Vcc

Scopri le nostre cassette di protezione catodica

 


Pozzetto di protezione catodica pozzetto-protezione-catodica

La serie PP7 è costituita da un pozzetto d’ispezione equipaggiato con la morsettiera per shuntaggio e presa di potenziale rappresenta il completamento della gamma di DKC dedicata alla protezione catodica.

Questo prodotto è realizzato in una robusta lega di alluminio UNI EN 1706 AC - 46100 DF pressocolata per garantire la massima sicurezza ed efficienza in ogni contesto. 

La chiusura è assicurata da un coperchio ermetico con viti a brugola in acciaio inox AISI 304, materiale selezionato per la sua resistenza alla corrosione. 

I pozzetti sono dotati di pressacavi da 1” 1 / 4 per l’entrata e l’uscita dei conduttori. 

 

Scopri i nostri pozzetti
Trova per il tuo business la miglior soluzione DKC
Contattaci per scoprire i nostri prodotti
Stai navigando il nostro sito tramite un browser molto datato.

Per poter sfruttare al meglio tutte le funzionalità ti consigliamo di scaricare un browser più recente.

Google Chrome Firefox Opera Microsoft Edge