banner-webinar-0212
incastro-banner-ita
banner-ita-3
unione
1920x150-innovation-hub-sito-dkc

Segnaletica e illuminazione gallerie stradali

L’illuminazione e i segnali stradali per gallerie sono di fondamentale importanza perché garantiscono la sicurezza degli utenti e permettono l’evacuazione in caso di incidenti. DKC, nella sua linea Conchiglia, realizza segnalatori e centraline per l’illuminazione e la segnaletica nelle gallerie stradali.

I temi trattati in questa pagina:

 

La normativa che regola i segnali e l’illuminazione nelle gallerie stradali

Le gallerie stradali sono tratti di percorrenza che comportano un maggiore rischio di incidenti a causa della scarsa visibilità e della maggiore difficoltà di intervento. Per questo si è reso necessario regolamentarel’installazione di segnaletica e illuminazione minime per gallerie di lunghezza maggiore ai 500 metri, mentre quelle più corte ne restano escluse. La normativa cui facciamo riferimento è la dir. 2004/54/CE e disciplina i requisiti minimi di sicurezza per le gallerie della Trans European Network-Transport (TEN-T).

 

Questo decreto stabilisce le norme per la gestione del traffico, i servizi di pronto intervento, la gestione degli incidenti, la segnaletica per gli utenti sul comportamento da seguire in galleria. Riassumendo, per le gallerie dai 500 ai 1000 metri di percorrenza la direttiva direttiva 2004/54/CE norma:

  • L’illuminazione ordinaria, di sicurezza e di evacuazione;
  • La segnaletica stradale;
  • L’alimentazione elettrica;
  • Le caratteristiche ignifughe delle strutture e degli impianti;
  • I punti di attraversamento dello spartitraffico al di fuori di ciascun portale;
  • Le stazioni di emergenza almeno ogni 150 mt;
  • L’erogazione idrica almeno ogni 250 mt;
  • Gli impianti di sorveglianza a telecamera e di sorveglianza per il rilevamento automatico degli incidenti e/o degli incendi;
  • I sistemi di comunicazione con messaggi di emergenza via radio destinati agli utenti della galleria;
  • I sistemi di comunicazione con altoparlanti nei rifugi e presso le uscite;
  • I dislivelli inferiori o uguali al 5%;
  • Le banchine pedonabili di emergenza;
  • Il drenaggio dei liquidi infiammabili e tossici.

 

illuminazione gallerie stradali

 

Per le gallerie stradali di lunghezza superiore a 1000 mt si aggiungono:

  • Le gallerie trasversali per i servizi di pronto intervento almeno ogni 1500 mt e semafori prima degli ingressi;
  • Le lunghezze oltre i 1000 mt e volumi di traffico superiori a 2000 veicoli/corsia
  • Le piazzole di sosta almeno ogni 1000 mt;
  • La ventilazione meccanica e i servizi di comunicazione con ritrasmissioni radio ad uso dei servizi di pronto intervento;
  • Le uscite di emergenza almeno ogni 500 mt.

 

Contatta i nostri esperti
Vuoi conoscere tutte le soluzioni DKC per l’illuminazione delle gallerie stradali?
Contattaci

Tipologie di illuminazione per gallerie stradali

Una galleria stradale deve essere ben illuminata sia nelle ore diurne che notturne. A seconda che il tunnel sia raggiunto dalla luce naturale (e in che portata) o meno, si va a scegliere il tipo di illuminazione più adatto tra simmetrico e controcorrente. Inoltre, una galleria stradale deve essere illuminata anche in caso di mancanza di elettricità improvvisa, e questo comporta l’installazione di luci di emergenza lungo tutta la lunghezza. Ovviamente, il tipo di illuminazione deve sottostare alla normativa UNI di riferimento. 

 

Le soluzioni DKC Conchiglia per gallerie

DKC propone soluzioni per l’illuminazione di emergenza e per l’alimentazione e la gestione delle fonti luminose per gallerie. 

 

Segnalatori stradali direzionali a LED per gallerie

segnalatore per galleria stradale

I segnalatori direzionali a LED delle vie di esodo in gallerie stradali/autostradali confermano la propensione di DKC nella realizzazione di prodotti per la sicurezza, che uniscono l’alta affidabilità con il design e il risparmio energetico. L’impianto è costituito da una serie di segnalatori installati su parete sinistra, per tutta la lunghezza in modo da indicare ed illuminare opportunamente la via di fuga in caso di incendio o altra emergenza. 

Ecco le caratteristiche principali:

  • Sono fissati mediante staffa di fissaggio alla cornice di attacco rapido sulla parete sinistra rispetto al senso di marcia della galleria; il kit formato da staffa e cornice permette il montaggio del segnalatore a parete mediante l'incastro della staffa sulla cornice fissata al muro con tasselli e agevola notevolmente le operazioni di manutenzione delle gallerie e sostituzione dei segnalatori;
  • Sono installati sul lato sinistro galleria a senso unico di marcia ad altezza dal piano viabile di 1,30 metri;
  • Hanno un’interdistanza di 12,5 metri;
  • I segnalatori LSE/105 sono predisposti inoltre ad illuminare cartelli indicatori delle vie di fuga installabili nelle vicinanze del segnalatore stesso;
  • Le versioni a LED verde sono installate nelle immediate vicinanze delle uscite di sicurezza con interdistanza ridotta. 

 

Attraverso apposite centraline è possibile variare la tensione di alimentazione ai singoli dispositivi luminosi modificando l'emissione luminosa permettendo di ottenere un’illuminazione a terra di 2 lux minimi per la larghezza di 1 mt.

 

Segnalatori stradali direzionali a LED per vie di esodo

segnalatore vie di esodo per gallerieI segnalatori LED per le vie di esodo delle gallerie stradali hanno un corpo pressocolato in lega di alluminio anodizzata per garantire resistenza alla corrosione (UNI EN 1706 AC-46100 DF).

Sono dotate di:

  • Schermo trasparente avvolgente in policarbonato trasparente nella zona LED e fotoinciso sulla zona centrale;
  • Supporto in vetronite con piste galvanicamente isolate;
  • Apparato ottico;
  • Orientamento dei LED verso il basso (illuminazione marciapiede) per garantire un'efficiente illuminazione del marciapiede;
  • Staffa di fissaggio con cornice per attacco rapido da ordinare separatamente;
  • Grado di protezione IP66 secondo CEI EN 60529.

Possono essere forniti con i led in tre varianti di colori:

  • bianchi
  • verdi
  • giallo ambra

 

Centraline di alimentazione segnalatori gallerie stradali

Serie CGS

cassetta contatore galleria

La centralina di alimentazione per segnalatori gallerie stradali della serie CGS è fornita in contenitore serie RP e ha dimensioni 485x664x271 mm. Viene realizzata in lega di alluminio UNI EN 1706 AC – 46100 DF, con grado di protezione IP55. Alimenta singolarmente i segnalatori LSE 105 a tensione ridotta (luminosità ridotta) e, in situazione di allarme, ne aumenta la luminosità mediante sensore esterno. È predisposta per alimentazione di max 15 segnalatori per lato quando installata a metà impianto. Tensione di alimentazione 230 Vac. Tensione uscita: 48 Vac.

Serie CGP

cassetta contatore elettrico galleria stradale

La centralina della serie CGP è fornita in contenitore della serie RPcon dimensioni ingombro 457x467x293 mm in lega di alluminio UNI EN 1706 AC – 46100 DF e con per il grado di protezione IP55. È predisposta per alimentare fino a un max di 15 segnalatori per lato collegati in parallelo.

Contatta i nostri esperti
Vuoi ricevere il catalogo completo delle soluzioni di segnaletica e illuminazione per gallerie DKC?
Contattaci subito

 

 

Trova per il tuo business la miglior soluzione DKC
Contattaci per scoprire i nostri prodotti
Stai navigando il nostro sito tramite un browser molto datato.

Per poter sfruttare al meglio tutte le funzionalità ti consigliamo di scaricare un browser più recente.

Google Chrome Firefox Opera Microsoft Edge