mee2023-h2.h14-03
incastro-banner-ita
banner-ita-3
unione
1920x150-innovation-hub-sito-dkc

Impianto di protezione catodica: cos’è e dove si applica

Uno dei metodi più diffusi per proteggere dalla corrosione degli elementi metallici a contatto con ambienti elettrolitici, ad esempio impianti interrati, è quello della protezione catodica. Scopriamo insieme di cosa si tratta, come viene applicata e quali sono le soluzioni proposte da DKC.

In questa pagina: 

 

Che cos’è un impianto di protezione catodica

Qualsiasi impianto in cui si trovino elementi realizzati in metallo è soggetto al fenomeno della corrosione, che si verifica quando materiali come il ferro e l’acciaio al carbonio si trovano a contatto con un elettrolita, ad esempio il terreno. La corrosione non si può eliminare del tutto, ma si può arginare mediante gli impianti di protezione catodica. Questi impianti funzionano facendo circolare la corrente continua tra un elettrodo (anodo) e la superficie del metallo da proteggere (catodo). La corrente, infatti, abbassa il potenziale elettrico della superficie fino a eliminare quasi del tutto i processi corrosivi. 

 

A cosa serve

Naturalmente è facile immaginare a cosa possa servire proteggere dalla corrosione un impianto elettrico, del gas o dell’acqua. Si preserva prima di tutto la sicurezza per gli utilizzatori e gli operatori a contatto con lo stesso. Inoltre, evitare la corrosione, permette di ridurre la manutenzione dell'impianto, rendendo necessaria la sostituzione solo dopo molti anni di utilizzo. Infine, un impianto di protezione catodica aiuta il sistema elettrico (o altri sistemi a cui si applica) a lavorare meglio senza problemi. Senza contare che questo tipo di protezione è obbligatorio per legge, come scopriremo più avanti. 

 

Le applicazioni degli impianti di protezione catodica 

Gli impianti di protezione catodica possono essere applicati in tutte quelle circostanze dove un sistema metallico è soggetto a corrosione. Le applicazioni più comuni sono in ambito industriale, ad esempio nella distribuzione di gas e acqua. Inoltre, vengono applicati laddove sono presenti tubature interrate o sottomarine, per il trasporto di agenti corrosivi e chimici e per evitare che gli interrati in acciaio a sostegno del cemento armato nelle costruzioni si corrodano. 

 

Le nostre soluzioni

DKC, nella sua linea Conchiglia, propone alcuni dei componenti fondamentali per gli impianti di protezione catodica in grado di isolare e proteggere dalla corrosione le condutture metalliche esposte ad ambienti elettrolitici. Forniamo:

  • Morsettiere
  • Cassette
  • Pozzetti

 

Morsettiere per sistemi di protezione catodica

impianti di protezione catodica

Le morsettiere per la protezione catodica di impianti sono disponibili in 3 modelli:

  • Serie NM: per la giunzione dei conduttori in rame.
  • Serie MPE, che a sua volta si distingue in vari sotto-modelli: per la presa di potenziale su tubazioni per misure istantanee e registrate con o senza elettrodo di riferimento; per punti di misura della temperatura del metallo della condotta e del terreno adiacente la condotta; per la verifica delle coppie voltmetriche fra ciascun incrocio o parallelismo tra tubazioni ed elettrodi di riferimento; per il collegamento elettrico fra più tubazioni in incrocio o in parallelismo per estensione della protezione catodica o per misura e controllo delle interferenze reciproche; per la messa a terra di linee di condotte protette catodicamente e per i posti terminali di allacciamenti; per shuntaggio di giunti dielettrici.
  • Serie MGD: per attestamento conduttori in impianti di protezione catodica, adatta a un solo circuito, a due circuiti (a monte e a valle), o per incroci di tubazioni.

 

Cassette di protezione catodica

cassette di protezione catodica

Le cassette per gli impianti di protezione catodica realizzate da DKC si distinguono in due categorie, in alluminio e in vetroresina:

  • Serie SCB: realizzate in lega di alluminio pressocolata;
  • Serie SCF: realizzate in vetroresina.

Queste cassette sono ideali per impianti di protezione catodica, prese di potenziale e punti di misura elettrica su condutture metalliche e sono dotate di un imbocco inferiore per il montaggio su sostegni tubolari con estremità non filettata.

Possono essere fornite sia vuote che equipaggiate.

 

Pozzetti di protezione catodica

pozzetti di protezione catodica

DKC fornisce inoltre pozzetti per l’ispezione di impianti di protezione catodica. In particolare, i pozzetti della Serie PP7 sono realizzati in lega di alluminio UNI EN 1706 AC - 46100 DF pressocolata, presentano una chiusura con coperchio con viti a brugola in acciaio inox AISI 304 e sono dotati di pressacavi da 1"1/4 per l’entrata e uscita dei conduttori.

 

Aspetti normativi dei sistemi di protezione catodica

Tutte le strutture metalliche interrate devono rispettare standard internazionali di sicurezza, che obbligano l’utilizzo di un impianto di protezione catodica per proteggerli dalla corrosione, misurata in termini di “rateo di corrosione”. Quindi, gli impianti di protezione catodica sono installati nella quasi totalità delle strutture interrate, sia di tipo elettrico che tubature. 

Secondo la normativa internazionale, il metodo di misurazione viene identificato a seconda della tecnica di acquisizione: EON nel caso di impianti accesi e utilizzati per la valutazione generale dei parametri elettrici di protezione catodica, EOFF nel caso di impianti disinseriti

In Italia la valutazione della qualità del servizio di protezione catodica è gestito da APCE, l’Associazione per la Protezione delle Corrosioni Elettrolitiche che è stata riconosciuta da ARERA (Autorità amministrativa indipendente che si occupa della Regolazione per l’Energia) e da Reti e l’Ambiente, un organo competente che stabilisce le linee guida nel campo degli impianti di protezione catodica di condotte metalliche adibite alla distribuzione, al trasporto e alle flow line di collegamento degli impianti di stoccaggio del gas naturale.

Sei interessato ai nostri impianti di protezione catodica?
Ti illustreremo tutti i modelli di morsettiere, cassette e pozzetti disponibili.
Contattaci!
Trova per il tuo business la miglior soluzione DKC
Contattaci per scoprire i nostri prodotti
Stai navigando il nostro sito tramite un browser molto datato.

Per poter sfruttare al meglio tutte le funzionalità ti consigliamo di scaricare un browser più recente.

Google Chrome Firefox Opera Microsoft Edge